Corso Avanzato AR2 2008

25 11 2008

Anche questo corso si è concluso e bene, nonostante la meteo non fosse stata troppo favorevole,  grazie alla bravura di Angelo, che ha saputo modificare l’ordine cronologico delle uscite, arrivando a cambiare anche gli obiettivi.

Così facendo siamo sempre riusciti a zigzagare pioggia e temporali andando a segno in tutte le uscite, senza prendere una goccia d’acqua. E’ vero ci eravamo prosposti di andare in Brenta, ma alla fine siamo finiti pur sempre al Piz Ciavazes, con arrampicate che hanno riscontrato la piena soddisfazione degli allievi, anche quelli più preparati. Sono state salite belle classiche quali: la Micheluzzi con il suo magnifico e direi quasi unico traverso, la Schubert, la Rampa ed la via Renata di 6a che si ricongiungeva alla Micheluzzi.

In precedenza il monte Brentino e l’Albigna sono state gradite dagli allievi.

In definitiva siamo riusciti a far scalare gli allievi su terreni diversi, il granito, la dolomia ed il calcare, alternando scalate classiche dal carattere prettamente alpinistico a salite moderne dal sapore sportivo, cocktail che permette nel giro di un corso di alpinismo di farsi un’idea di cosa voglia dire affrontare una salita in montagna con chiodi e viceversa affrontare una salita sportiva a spit.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...